RUSSELL, PIASTRI E SAINZ COMMENTANO LA GARA

Commenti a caldo dei primi tre classificati dopo una gara entusiasmante con colpi di scena e sorpassi al limite.

George Russell: “Incredibile, è stata una dura battaglia alla fine della gara, io stavo tenendo la terza posizione, poi ho visto sugli schermi che tra Max e Lando volavano le scintille e ho visto poi quello che è successo. Comunque abbiamo fatto un gran bel lavoro, alla fine siamo riusciti a raccogliere i pezzi ed è la cosa ideale per noi. Chiaramente non riuscivo a credere quanto fossero vicini Lando e Max, noi eravamo a una dozzina di secondi dietro che comunque è un bel risultato per noi. Quando c’è una possibilità sogni sempre di poterla cogliere e sono contento di essere tornato sul gradino più alto e sono molto orgoglioso del lavoro fatto finora, abbiamo fatto grossi passi avanti da inizio stagione e le ultime due gare sono stati incredibili per i risultati che abbiamo ottenuto. Non è un segreto che Red Bull e McLaren sono un pochino più avanti con Max e Lando però noi ci stiamo mantenendo in quella terza posizione, poi ovviamente se succede qualcosa davanti siamo lì per cogliere l’opportunità. Però sono davvero tanto fiero di tutti e del momento entusiasmante per noi. Stiamo andando un po’ a gonfie vele ultimamente e queste due ultime due gare sono state incredibili, realisticamente avremmo potuto vincere la gara in Canada e questo probabilmente ci compensa per gli errori che ho commesso da parte mia lì e sono davvero contento di essere tornato sul gradino più alto.”

Oscar Piastri: “Ci sono tanti se forse, partendo da ieri, so che è colpa mia però siamo arrivati molto vicini alla vittoria e in Formula 1 ti fa male arrivare molto vicino, sarebbe stata la mia prima vittoria. Comunque sono molto contento della rimonta che abbiamo fatto ,siamo stati abbastanza forti in gara, contento di un altro podio, però una volta che arrivi così vicino alla vittoria è inevitabile avere un po’ di rimpianto. Silverstone non è proprio il mio gran premio di casa ma è quello della McLaren, un posto che porta dei buoni ricordi per noi dall’anno scorso, speriamo di poter essere davanti di nuovo. Non ho visto cosa è successo tra Lando e Max però i valori erano piuttosto simili davanti direi, quindi penso che potremo essere ancora in lotta. Silverstone è una pista che mi è sempre piaciuta quindi non vedo l’ora di andare lì.”

Carlos Sainz: “Una gara piuttosto movimentata davanti, per noi è stata tutta una questione di tenere il passo fi George, sapevamo che le Mercedes forse oggi potevano avere un piccolo vantaggio sul passo gara e noi le abbiamo provate tutte per tenerci lì vicino, poi è arrivato Oscar velocissimo alla fine e il terzo posto in fin dei conti penso possa essere un buon risultato, penso che possiamo essere piuttosto contenti e orgogliosi di quello che abbiamo fatto perché non è stato un weekend semplice per noi e portare a casa 15 punti e un terzo posto è un buon risultato. Una bella giornata comunque per la Formula 1, il fatto che ci sia così tanta azione davanti, ci mancava di vedere delle belle battaglie, poi però purtroppo veniamo ancora da un paio di gare nelle quali non abbiamo quello che serve per lottare per la vittoria, però stiamo facendo il possibile come team per tornare in forma a Silverstone e nelle prossime gare, per far si che la prossima volta saremo lì davanti per capitalizzare, altrimenti comunque un podio è sempre un buon risultato. Continuiamo a spingerla a tutta per restare in lotta.”

Vincent Marre.

Crediti fotografici: Mercedes.

Questo sito utilizza i cookies.

Li utilizziamo per offrirvi la migliore esperienza. Se continuate a utilizzare il nostro sito, presumiamo che siate d'accordo nel ricevere tutti i cookie.