QUALIFICHE DEL GRAN PREMIO D’AUSTRIA, LA DIRETTA SCRITTA:POLE POSITION PER VERSTAPPEN!

Grazie per averci seguito, più tardi le interviste ai protagonisti!

CANCELLATO IL TEMPO DI PIASTRI CHE SCALA DIETRO LECLERC!

POLE POSITION DI VERSTAPPEN! Secondo Norris, terzo Piastri! Seguono Russell, Sainz, Hamilton, Leclerc, Perez, Hulkenberg, Ocon.

Lungo di Leclerc che al momento era sesto! Hamilton quinto e Russell quarto!

Norris secondo!

Tempo scaduto!

Verstappen migliora con 1:04.314, Piastri sale in seconda, Sainz quarto dietro Norris!

Ocon chiude il giro in nona posizione, Leclerc prende la scia di Verstappen.

Anche le due Mercedes entrano in pista.

Mancano 2 minuti e stanno uscendo tutti, restano solo Russell e Hamilton.

Tutti ai box, mancano 5 minuti e mezzo

Russell sale in terza posizione, Perez ottavo seguito da Ocon e Hulkenberg.

Verstappen chiude in 1:04.426, secondo Norris a 361 millesimi, Leclerc a 618 millesimi, Piastri a 622 millesimi, Hamilton a 687 millesimi, Sainz a 809 millesimi.

Iniziano i giri cronometrati.

Inizia il Q3: chi otterrà la pole position? Mancano 12 minuti per avere la risposta!

Passano in Q3 nell’ordine: Verstappen, Sainz, Russell, Hamilton, Piastri, Norris, Leclerc, Perez, Hulkenberg e Ocon.

Tempo scaduto! Gli esclusi: Ricciardo, Gasly, Magnussen, Tsunoda, Alonso.

Perez settimo. Ocon nono. Hamilton terzo.

Leclerc gomma nuova, resta un solo set per il Q3. Manca un minuto al termine.

Escono tutti, tranne Sainz.

Due minuti al termine, le due Ferrari e le due McLaren sono ai box. Gli altri stanno uscendo.

Tutti ai box quando mancano 4 minuti. Gli esclusi al momento sono Gasly, Tsunoda, Hulkenberg, Magnussen e Alonso.

Leclerc chiude il giro in sesta posizione. Mancano 6 minuti al termine.

Sainz sale in seconda posizione.

Verstappen, Russell, Piastri, Norris, Perez, Hamilton, Ocon, Ricciardo, Tsunoda, .

Perez quinto a 615 millesimi.

Piastri terzo , Norris quarto.

Verstappen primo con 1:04.577. Tsunoda secondo a 835 millesimi. Hamilton si mette dietro Verstappen staccato di 667 millesimi. Russell si mette in seconda posizione a 491 millesimi.

Leclerc chiude il giro in 1:05.532, secondo Ocon a 50 millesimi, Gasly 125 millesimi e Sainz a 213. Cominciano a uscire anche gli altri che si mettono in coda in pit lane.

Per ora fuori solo le due Alpine e le due Ferrari.

Inizia il Q2!

Passano in Q2, nell’ordine: Sainz, Piastri, Verstappen, Norris, Magnussen, Leclerc, Hamilton, Tsunoda, Ricciardo, Ocon, Russell, Perez, Hulkenberg, Gasly, Alonso.

Gli esclusi: Albon, Stroll, Bottas, Sargeant, Zhou.

Perez chiude il giro in dodicesima posizione!

Stroll resta sedicesimo, escluso! Alonso quindicesimo!

Albon resta quindicesimo.

Tempo scaduto!!!

Tsunoda ottavo.

Magnussen quinto. Ricciardo ottavo.

Hamilton sale in sesta posizione, davanti a Russell. Ocon si mette davanti a Russell. Hulkenberg nono. Sul filo Alonso.

Due minuti al termine, Sainz, Piastri, Verstappen, Norris, Leclerc, Russell, Perez, Ocon, Ricciardo, Albon, Magnussen, Alonso, Bottas, Gasly, Tsunoda.

5 minuti al termine, gli esclusi al momento: Hamilton, Stroll, Hulkenberg, Sargeant, Zhou.

Norris sale in quarta posizione e Piastri in seconda a 48 millesimi da Sainz.

Sette minuti al termine!

Sainz, Verstappen, Leclerc, Russell, Perez, Ocon, Ricciardo, Alonso, Norris, Piastri.

Leclerc terzo a 246 millesimi da Sainz. Alonso sesto ma viene scavalcato da Ocon.

Verstappen miglior tempo con 1:05.336 ma viene scavalcato da Sainz con gomma nuova per 73 millesimi.

Verstappen rientra in pista con gomma usata mentre i due ferraristi e Perez con gomma nuova.

Russell primo con 1:05.614 mentre Hamilton chiude in settima posizione. La vettura di Hamilton tocca troppo in terra in pista.

Le Ferrari e le Red Bull rientrano in pista.

Tutti in pit tranne le Mercedes che ancora non hanno un tempo.

Hamilton inizia il giro, seguito da Russell. Tutti hanno fatto il giro con gomma usata.

Leclerc, Norris +0.009s, Piastri +0.017s, Tsunoda +0.028s, Sainz +0.040s, Verstappen +0.153s, Perez +0.300s.

Leclerc al comando con 1:05.901

Verstappen primo, Perez secondo, Gasly terzo.

Tutti fuori tranne i due piloti della Mercedes. Il primo che completerà il giro sarà Max Verstappen.

Semaforo verde! Inizia il Q1!

Ben tornati per la seconda diretta della giornata! Tra un minuto prenderà il via la lotta alla pole position! Max Verstappen pigliatutto ha ottenuto tutti i migliori tempi di ogni sessione e la vittoria della Sprint, farà anche la pole oppure le McLaren gli porteranno via il dominio di questo fine settimana? Le Ferrari risaliranno dopo i problemi delle qualifiche shootout e della gara Sprint? Restate con noi per avere gli aggiornamenti minuto per minuto!

Diretta testuale a cura di Elisa Goldoni.

Crediti fotografici: Red Bull

Questo sito utilizza i cookies.

Li utilizziamo per offrirvi la migliore esperienza. Se continuate a utilizzare il nostro sito, presumiamo che siate d'accordo nel ricevere tutti i cookie.