I PRIMI TRE PILOTI COMMENTANO LE QUALIFICHE DI BARCELLONA

Lando Norris ottiene una super pole position in Spagna, davanti a Max Verstappen e Lewis Hamilton. Queste le loro sensazioni al termine delle qualifiche.

Lando Norris: “È stato un giro praticamente perfetto credo, capisci quando stai facendo un bel giro e ti cresce l’entusiasmo, tutto è andato perfettamente alla fine, comunque siamo stati vicini e sono davvero felicissimo. Credo che sia davvero la mia migliore pole position, non ne ho fatte molte ma tra quelle che ho fatto credo che questa sia la migliore. Siamo stati vicini per tutto il weekend ma credo che questo è stato un giro praticamente perfetto e oggi l’ho fatto perché serviva. I miei sostenitori sono stati incredibili quindi voglio ringraziare tutti coloro che hanno fatto il tifo per me. Non è solo questo weekend, in realtà sono gli ultimi due mesi in cui siamo molto veloci, è da Miami che siamo molto forti. Probabilmente abbiamo mancato qualche pole non facendo dei giri perfetti e oggi invece abbiamo fatto il giro perfetto. Credo che Red Bull e Max siano un pochino più forti rispetto a noi, lo sono stati anche nel corso del weekend, però abbiamo cambiato qualcosina per l’ultimo tentativo, sapevo dove potevo migliorare in alcuni punti e sono riuscito a fare la pole. L’obiettivo è ovviamente la vittoria ma sappiamo che sarà difficile contro Max, contro Lewis e contro tutti quelli che ci stanno dietro però ora siamo qui per vincere e quello è l’obiettivo.”

Max Verstappen: “Credo che in qualifica siamo riusciti a mettere un po’ tutto insieme in modo più positivo, per tutto il weekend abbiamo faticato a trovare un bilanciamento connesso con tutta la vettura in tutta la sessione di prova quindi sono stato piuttosto contento per le qualifiche. In Q2 ho avuto anche una buona scia da parte di Checo in curva 1 per estrarre tutto il potenziale, purtroppo non è bastato però possiamo essere piuttosto contento delle nostre prestazioni in qualifica e tutto è ancora in gioco domani sicuramente. La scia è stata per caso, all’inizio non sapevo nemmeno dov’era, poi mi hanno detto dov’era per cui ho cercato di stargli dietro. Al di là di questo, credo che per le temperature credo che sia un pochino più divertente nelle qualifiche anche se poi ad un certo punto il vento ha cominciato a soffiare più forte e questo ci ha reso forse la vita un po’ più difficile nel Q3 però nel complesso è stata un’altra bella prestazione in qualifica. Alla fine non è mai facile fare la pole, sei sempre in battaglia con te stesso, però ora ci sono più team davanti e questo è positivo per la Formula 1 in generale e quando siamo così vicini ovviamente a lottare per la pole position credo che sia sempre molto bello da vedere.”

Lewis Hamilton: “Sono molto contento, innanzitutto grazie a tutti, sono felicissimo di essere qui e sono estremamente grato di essere arrivato nelle prime tre posizioni. È stato un anno molto difficile finora, c’è stato un grandissimo lavoro in fabbrica da parte di tutti e finalmente vediamo questi step progressivi di miglioramento che ci stanno facendo avvicinare al vertice. Non pensavo di lottare per la pole e di gara in gara siamo sempre più vicini e di questo ne sono molto grato. Domani entrerò in pista concentrato nel cercare di lottare per la vittoria. Siamo in una buona posizione di partenza. Anche il degrado avrà un ruolo chiave domani e penso che i nostri long run nelle libere siano stati promettenti. Spero che questo si traduca in un buon risultato.”

Vincent Marre.

Crediti fotografici: Red Bull

Questo sito utilizza i cookies.

Li utilizziamo per offrirvi la migliore esperienza. Se continuate a utilizzare il nostro sito, presumiamo che siate d'accordo nel ricevere tutti i cookie.