FRED VASSEUR: “UN PICCOLO PASSO AVANTI”

Non è proprio un sabato da buttare secondo Fred Vasseur. Il team principal della Ferrari è stato intervistato al termine delle qualifiche dal team di Sky.

Fred Vasseur: “Un piccolo passo avanti rispetto a ieri, di sicuro non è sufficiente perché alla fine volevamo essere un pochino più avanti sulla griglia, però nel complesso credo che abbiamo fatto un passo avanti. Charles stava facendo un buon giro quando ha avuto un bloccaggio alla curva 4, però prima di quel momento era molto più veloce rispetto al tentativo precedente e questo significa che era un buon giro. Chiaramente l’obiettivo è concludere il giro e non fare un bel giro fino alla curva 4, però probabilmente è vero, siamo in una condizione migliore rispetto a ieri, Abbiamo visto oggi che c’è una specie di treno DRS e se prendi il treno giusto puoi restare in quel treno, immagino che ci sarà tanta battaglia al giro 1, chiaramente la gara è diversa rispetto alla Sprint perché entra in gioco la strategia, i pit stop e via dicendo, quindi si può anche giocare un po’ a quel livello, però è chiaro che il treno DRS ha un effetto enorme, si parla quasi di sei decimi per giro e sei decimi è il gap tra la seconda e la decima posizione credo, questo significa che se prendi il treno giusto puoi restare nel DRS ed è molto potente. Senza dubbio abbiamo risolto il problema dei freni ma credo che stamattina lo avessero un po’ tutti questo problema perché una volta che entri nel treno, surriscaldi un po’ tutto e devi gestire, tutti stamattina stavano gestendo il passo con il lift and coast. Probabilmente abbiamo un po’ più di saltellamento rispetto alle aspettative e questo danneggiava i piloti chiaramente nelle curve ad alta velocità, ieri tra la curva 6 e la curva 10, oggi abbiamo messo a posto un po’ di cose rispetto a Norris quantomeno, non è abbastanza ovviamente, la curva 9 e 10 lì va meglio, fatichiamo ancora tra la 6 e la 7 però va meglio e passo dopo passo ci stiamo avvicinando.”

Vincent Marre.

Crediti fotografici: Ferrari

Questo sito utilizza i cookies.

Li utilizziamo per offrirvi la migliore esperienza. Se continuate a utilizzare il nostro sito, presumiamo che siate d'accordo nel ricevere tutti i cookie.