FRED VASSEUR: “DOBBIAMO FARE UN LAVORO MIGLIORE IL SABATO”

Il team principal della Ferrari Fred Vasseur commenta la gara in Spagna.

Fred Vasseur: “Per me la conclusione è che dobbiamo fare un lavoro migliore il sabato. Ieri c’è stata una differenza di due decimi e oggi abbiamo avuto quasi lo stesso gap. Se si considerano i 66 giri, abbiamo concluso a 20 secondi e si tratta, appunto, di un decimo e mezzo al giro. La cosa importante è essere sul passo il sabato: in qualifica devi fare questo piccolo passo in avanti, perché quando parti dietro è difficile superare e devi correre dei rischi con la strategia. È stato un piccolo contatto tra Charles e Carlos ma non abbiamo perso qualcosa. In quella fase della gara eravamo quinto e sesto e, ad un certo punto, con la strategia ci siamo trovati dietro a diverse macchine. Lì abbiamo perso alcuni secondi. Credo che a Leclerc sia mancato un giro per prendere Russell però alla fine siamo partiti quinti e sesto e abbiamo concluso quinto e sesto. Questa è la situazione che abbiamo a Barcellona e questo è chiaro, ma non è la situazione di due settimane fa ma nemmeno quella di Monaco. Penso che i valori cambieranno ogni weekend perché non ci sono più cinque o sei decimi tra ogni macchina, come era in passato, quando si poteva fare quello che si voleva ma la classifica era sempre la stessa. Ora abbiamo quattro team in due decimi e questo significa che le posizioni possono cambiare sempre, per l’assetto, per la gestione delle gomme, per la temperatura delle gomme. Magari si può fare un piccolo passo che ci può dare un grande guadagno. Questo significa che sarà tutto aperto in Austria il prossimo weekend: ci sarà un formato diverso con la Sprint e anche il tracciato, probabilmente, sarà più adatto alle nostre caratteristiche.”

Elisa Goldoni

Crediti fotografici: Ferrari.

Questo sito utilizza i cookies.

Li utilizziamo per offrirvi la migliore esperienza. Se continuate a utilizzare il nostro sito, presumiamo che siate d'accordo nel ricevere tutti i cookie.