SUZUKA ED AUSTIN: PROVE LIBERE 2 DA 90 MINUTI

La seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone e di quello degli Stati Uniti non sarà da 60 minuti come di consueto ma di 90. Questo per permettere a Pirelli di testare, insieme ai team, i nuovi prototipi di pneumatici che verranno utilizzati la prossima stagione. Il Gran Premio del Giappone si terrà il prossimo weekend dal 7 al 9 ottobre, mentre quello degli Stati Uniti dal 20 al 23 ottobre.

Il test prevede il collaudo delle gomme da asciutto e tutti i 90 minuti saranno dedicati a questo scopo. Per chi, come ad esempio Ferrari, avesse previsto di utilizzare giovani piloti emergenti in tali Gran Premi, potrà continuare a farli girare anche nei primi 30 minuti della seconda sessione, per lasciare poi il posto ai piloti ufficiali per l’ora rimanente.

In caso di pioggia, le sessioni di test saranno spostate in altri Gran Premi, primo fra tutti quello in Messico.

Vincent Marre.