HONDA E RED BULL ANCORA INSIEME FINO AL 2025

Lars Baron/Getty Images

La Red Bull e la Honda hanno prorogato il loro contratto fino al 2025. L’accordo prevede che Honda Racing Corporate continui a supportare la Red Bull Powertrains, la divisione inglese che si occupa dello sviluppo dei motori. Honda aveva abbandonato prematuramente il mondo della F1 alla fine del 2021 dopo che Max Verstappen aveva ottenuto il titolo, salvo poi non scomparire per supportare la neonata Red Bull Powertrains.

“La partnership con Honda ha avuto un incredibile successo e siamo contenti che potremo proseguire la collaborazione sino alla fine del 2025” ha commentato cosí il Team Principal della Red Bull Chris Horner.

Anche Helmut Marko ha commentato il rinnovo: “ringraziamo Honda per la sua risposta positiva alla proposta di continuare la collaborazione e siamo entusiasti di continuare la nostra collaborazione in F1 fino alla fine del 2025 con la PU fornita da Honda. Finora abbiamo avuto un rapporto di successo, vincendo il campionato piloti nel 2021 e attualmente siamo in testa alle classifiche piloti e costruttori, con l’obiettivo di assicurarci entrambi i titoli nel 2022“.

Per quanto riguarda Honda, ha parlato il presidente di Honda Racing Corporation, Koji Watanabe: “Abbiamo accettato di continuare a supportare Red Bull Powertrains in Formula 1 attraverso HRC, a seguito della richiesta di Red Bull di estendere il nostro attuale accordo, che HRC può soddisfare nell’ambito delle sue attuali risorse. Ancora una volta, ci proponiamo di utilizzare il nostro coinvolgimento nel massimo livello del motorsport per lo sviluppo delle tecnologie e della nostra forza lavoro”.

Vincent Marre.