GRAN PREMIO DEGLI STATI UNITI, MOLTI I DEBUTTANTI IN PISTA

Zak Mauger / LAT Images

Con la nuova regola introdotta quest’anno, tutti i team sono obbligati a far debuttare al volante della propria monoposto dei giovani piloti provenienti da altre categorie durante almeno due sessioni di prove libere nel corso della stagione.

Questa opportunità serve per cercare di aumentare le probabilità di far entrare nuovi piloti nella massima categoria mettendo in luce le proprie abilità durante una sessione ufficiale di prove.

Domani sera alle 21 prenderanno parte alle prime prove libere molti piloti emergenti:

  • Theo Pourchaire prenderà il posto di Valtteri Bottas in Alfa Romeo

  • Alex Palou sostituirà Daniel Ricciardo al volante della McLaren

  • Robert Shwartzman in Ferrari prenderà il posto di Charles Leclerc

  • Logan Sargeant sarà al volante della Williams di Nicholas Latifi

  • Antonio Giovinazzi guiderà la Haas di Kevin Magnussen .

Vincent Marre.