FERRARI, MATTIA BINOTTO: “A SINGAPORE DELUSIONE PER LA MANCATA VITTORIA MA COMUNQUE UN BUON FINE SETTIMANA”

media.ferrari.com

Non nasconde la sua delusione Mattia Binotto, Team Principal della Ferrari, dopo aver visto sfumare la vittoria nel Gran Premio di Singapore: nonostante Charles Leclerc partisse dalla pole position, Sergio Perez è riuscito a portarsi al comando alla prima curva ed il pilota monegasco non è riuscito a riprendersi la posizione. Anche se i piloti del Cavallino Rampante non hanno portato a casa la vittoria, Mattia Binotto si dice soddisfatto per averli visti finire entrambi sul podio e per i progressi fatti dalla Ferrari nelle ultime gare .

“Siamo delusi del risultato della gara di oggi. Era un po’ che inseguivamo la vittoria ed oggi tutto ha funzionato” – ha detto Binotto domenica sera – “comunque finire secondo e terzo è sempre un buon risultato e, se lo guardi in termini di campionato costruttori, è stato un buon fine settimana. Penso che nel complesso la macchina sia andata abbastanza bene in qualifica, in gara, sul bagnato e sull’asciutto quindi possiamo essere contenti perchè guardando indietro a Spa e Zandvoort è stata decisamente più dura. Qui a Singapore la Ferrari ha dimostrato di aver superato le difficoltà di Spa e Zandvoort e siamo riusciti a rimettere in carreggiata la nostra prestazione, il che fa ben sperare per le gare a venire”.

Vincent Marre.