ALPINE CONQUISTA IL QUARTO POSTO NELLA CLASSIFICA COSTRUTTORI

Zak Mauger / LAT Images

Grazie ad Esteban Ocon e Fernando Alonso il team Alpine conquista il quarto posto nella classifica costruttori 2022.

In lotta fino all’ultimo con la McLaren, la casa francese ha ottenuto 173 punti contro i 159 del team di Woking ed ha conquistato 18 punti in più rispetto alla precedente stagione. Per quanto riguarda il campionato piloti, Ocon ha conquistato 92 punti e si piazza in ottava posizione, subito davanti ad Alonso (81 punti).

Nella gara di ieri, il pilota asturiano è stato costretto al ritiro mentre il pilota francese è arrivato settimo, conquistando 6 punti.

Laurent Rossi, CEO di Alpine, ha dichiarato di aver “minacciato” i propri piloti dopo la Sprint del Brasile ma, dopo l’ultima gara, ha rilasciato una intervista con i ringraziamenti per tutti: “complimenti a tutta la squadra per questo quarto posto nel campionato costruttori dopo una stagione molto competitiva. Sapevamo che sarebbe stato difficile sotto molti aspetti, non da ultimo a causa degli enormi cambiamenti alle regole e del fatto di dover ricominciare da zero in termini di design dell’auto. Grazie a tutti ad Enstone e Viry per la costante evoluzione di questo pacchetto per consentirci di migliorare continuamente durante tutto l’anno. Ottenere il quarto posto era il nostro obiettivo quindi è estremamente soddisfacente spuntare quella casella e fare quel passo. Tutti in Alpine vogliono ottenere di più e sono determinati ad utilizzare questo risultato come trampolino di lancio per la prossima stagione, dove vogliamo continuare la nostra traiettoria verso la vetta della griglia. Per ora ci godremo un po’ di riposo durante la pausa invernale e torneremo l’anno prossimo con gli occhi puntati al futuro. Infine un ringraziamento speciale a Fernando per le sue eccezionali prestazioni all’interno del team nel corso degli anni. Gli auguriamo buona fortuna per il prossimo capitolo della sua carriera”.

Fernando Alonso, come è noto, ha lasciato la Alpine per approdare al posto di Sebastian Vettel in Aston Martin per i prossimi due anni.

Vincent Marre.