Leclerc, la singolare esultanza per gli Esports con la pasta

World copyright: Vincent Marre

Charles Leclerc ha vinto la seconda gara consecutiva di Esports Formula 1 nel Gran Premio virtuale di Cina domenica, ed ha esultato preparandosi un piatto di pasta. Il 22enne pilota della Ferrari, che nella scorsa stagione ha ottenuto due vittorie consecutive in Belgio e in Italia, ha vinto dalla pole position due settimane dopo aver debuttato nel GP vietnamita virtuale.
Correndo su un simulatore installato nella sua abitazione a Monaco, Leclerc ha vinto precedendo il britannico, con passaporto thailandese, della Red Bull Alexander Albon di due secondi e mezzo. I due si sono affrontati in un duello ruota a ruota dopo i pit stop: Leclerc ha affondato il colpo passando Albon con una mossa ben calcolata. Il pilota cinese F2 e il vincitore del primo round Guanyu Zhou sono arrivati ​​terzi per la Renault.
“Mi sto divertendo molto a giocare e anche a trasmettere in streaming. E mi diverto ancora di più quando vinco. Ma i festeggiamenti a fine gara danno sensazioni molto diverse rispetto alla realtà. Spegnere il PC e prepararsi un piatto di pasta in bianco è un po’ meno glamour degli spruzzi di champagne sul podio” ha scritto Leclerc sul suo profilo Twitter.