GP GRAN BRETAGNA, LIBERE 2: SAINZ IN TESTA DAVANTI A HAMILTON, QUINTO LECLERC

Zak Mauger / LAT Images

Carlos Sainz conquista la seconda sessione delle prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna. Seconda posizione per un ottimo Lewis Hamilton mentre al terzo posto troviamo Lando Norris. Quarto Max Verstappen, quinto Charles Leclerc, settimo Sergio Perez.

La cronaca

Le condizioni della pista sono cambiate rispetto alla prima sessione, adesso non piove e la pista è completamente asciutta. Verstappen sente uno strano rumore e chiede al box di verificare se può continuare o deve rientrare ai box. Il muretto gli risponde che è tutto ok.

Verstappen si mette subito in testa ma Leclerc lo supera con 1:30.786 e anche Sainz, staccato di 92 millesimi. Norris va dritto a causa del vento mentre un’AlphaTauri ostacola George Russell.

Alonso si mette in terza posizione con mezzo secondo di svantaggio dal pilota monegasco. Verstappen fa un dritto a causa del vento. Sainz si mette davanti al compagno di squadra con 1:29.962. Verstappen si porta in seconda posizione ma Leclerc non ci sta e si rimette in testa alla classifica con 1:29.639.

50 minuti al termine: Leclerc, Sainz, Verstappen, Perez, Hamilton, Alonso, Ocon, Bottas, Albon, Norris. Russell di nuovo ostacolato da una vettura, stavolta la McLaren di Lando Norris. Verstappen si rimette in seconda posizione a due decimi da Leclerc, Hamilton e Alonso scavalcano Perez rispettivamente per la quarta e quinta posizione. Ricciardo è in nona posizione a +1.880s ma lo scavalca Norris. Leclerc migliora il suo tempo e ferma il cronometro a 1:29.462. Sainz si rimette alle spalle del compagno in seconda posizione staccato di 81 millesimi.

40 minuti alla fine: Leclerc, Sainz, Verstappen, Perez, Hamilton, Alonso, Albon, Ocon, Norris, Tsunoda. Bottas si porta in quinta posizione, davanti ad Hamiltom. Magnussen si mette alle loro spalle, seguito da Russell, Alonso e Albon. Norris fa un ottimo tempo e si porta in testa alla classifica con 1:29.118. Leclerc è staccato di +0.344s mentre Sainz di +0.425s.

Steven Tee / LAT Images

30 minuti al termine: Sainz si mette davanti a tutti superando Norris di +0.104s. Alonso si riporta tra i primi mettendosi in quarta posizione. Leclerc ha avuto un problema con i segnali sul volante. Sainz migliora il proprio tempo staccando un 1:28.942. Anche Leclerc si migliora ma resta comunque in terza posizione, staccato di 4 decimi. Ricciardo ha rovinato il fondo della monoposto perchè è passato sopra il cordolo in curva 9.

20 minuti alla fine: Sainz, Norris, Leclerc, Alonso, Russell, Verstappen, Ricciardo, Stroll, Bottas, Perez. Verstappen si migliora e si mette in terza posizione, staccato di 2 decimi. Hamilton fa un gran tempo e si mette in seconda posizione, alle spalle di Sainz, staccato di +0.163s. Vettel è in quindicesima posizione e viene richiamato ai box perchè si è rotto il fondo, anche se il pilota tedesco sostiene di non essere andato largo da nessuna parte.

10 minuti al termine: Sainz, Hamilton, Norris, Verstappen, Leclerc, Alonso, Perez, Russell, Ricciardo, Stroll. Sul passo gara la Ferrari, le Mercedes e le Red Bull sembrano quelle messe meglio. Hamilton perde un pezzo del fondo in curva 9.

Bandiera: Sainz, Hamilton, Norris, Verstappen, Leclerc, Alonso, Perez, Russell, Riccirado, Stroll.

Appuntamento a domani alle 13 ora italiana per l’ultima sessione di prove libere e alle 16 per le qualifiche.

Classifica delle seconde libere

Pos No Pilota Vettura Tempo Gap Giri
1 55 Carlos Sainz Ferrari 1:28.942   27
2 44 Lewis Hamilton Mercedes 1:29.105 +0.163s 20
3 4 Lando Norris McLaren Mercedes 1:29.118 +0.176s 28
4 1 Max Verstappen Red Bull Racing RBPT 1:29.149 +0.207s 17
5 16 Charles Leclerc Ferrari 1:29.404 +0.462s 24
6 14 Fernando Alonso Alpine Renault 1:29.695 +0.753s 18
7 11 Sergio Perez Red Bull Racing RBPT 1:29.753 +0.811s 17
8 63 George Russell Mercedes 1:29.799 +0.857s 28
9 3 Daniel Ricciardo McLaren Mercedes 1:29.902 +0.960s 25
10 18 Lance Stroll Aston Martin Aramco Mercedes 1:29.942 +1.000s 17
11 77 Valtteri Bottas Alfa Romeo Ferrari 1:30.000 +1.058s 28
12 5 Sebastian Vettel Aston Martin Aramco Mercedes 1:30.057 +1.115s 19
13 31 Esteban Ocon Alpine Renault 1:30.238 +1.296s 12
14 23 Alexander Albon Williams Mercedes 1:30.263 +1.321s 14
15 24 Zhou Guanyu Alfa Romeo Ferrari 1:30.271 +1.329s 26
16 22 Yuki Tsunoda AlphaTauri RBPT 1:30.338 +1.396s 28
17 20 Kevin Magnussen Haas Ferrari 1:30.480 +1.538s 26
18 10 Pierre Gasly AlphaTauri RBPT 1:30.510 +1.568s 27
19 47 Mick Schumacher Haas Ferrari 1:30.609 +1.667s 28
20 6 Nicholas Latifi Williams Mercedes 1:31.326 +2.384s 26

 Vincent Marre.