ASTON MARTIN VIOLA IL COPRIFUOCO NELLA SERATA DI GIOVEDÌ A BARCELLONA

Zak Mauger / LAT Images

Ieri sera il personale del team Aston Martin ha infranto la regola del coprifuoco messa in atto dalla FIA che vieta di entrare nel paddock ogni fine settimana in un perdiodo specifico antecedente le prove libere del venerdì. Per lavorare su entrambe le monoposto i meccanici hanno lavorato oltre il termine consentito per allestire gli aggiornamenti.

Il team della Casa britannica non incorrerà in nessuna penalità in quanto la FIA concede un numero variabile di deroghe in base al periodo del weekend. L’Aston Martin ha utilizzato il primo “jolly” per il 2022.

A partire da quest’anno è previsto un coprifuoco per quanto riguarda le attività ai box dal mercoledì alle 19 fino alle 8 del giovedì. Il coprifuoco riparte alle 19 del giovedì fino alle 9 del venerdì, con ulteriore limitazione per quanto riguarda l’accensione della power unit che non può avvenire prima delle ore 16. Il venerdì le attività dovranno essere concluse entro le ore 20 per proseguire il sabato dalle 10 alle 19.

Sono previste delle eccezioni e sono divise in base a tre periodi distinti:

    • da 42 a 29 ore prima dell’inizio delle libere 1 con 8 deroghe previste
    • da 18 a 4 ore prima dell’inizio delle libere 1 con 6 deroghe previste
    • da 13 a 3 ore prima dell’inizio delle libere 3 due deroghe previste.

Le eccezioni non possono essere utilizzate per consecutivamente nello stesso fine settimana di gara.

Vincent Marre.